In seguito alla chiusura di Cyanogen Inc. e CyanogenMod avvenuta lo scorso mese di dicembre, molti si chiedevano quale futuro attendeva il progetto Cyanogen. La risposta non è arrivata tardi e si chiama LineageOS.

Di fatto si tratta di una continuazione vera e propria di Cyanogen, quindi per il momento non ci sono novità di rilievo. Non sarà una rivoluzione.

La prima release in distribuzione è contraddistinta dal numero 14.1 che corrisponde al seguito numerico della CyanogenMod. Non contiene una grande varietà di funzioni, ma molte saranno aggiunte nelle prossime settimane.

Il sistema si avvia regolarmente e ci sono praticamente tutte le funzioni base. Ma visto che si tratta di una versione iniziale, se ne sconsiglia l’installazione ai non esperti o a chi non ha sufficiente dimestichezza con le custom Rom.

Tra i pre-requisiti c’è il bootloader sbloccato e la TWRP già installata. Se queste cose non vi risultano famigliari allora meglio aspettare…

 

Di luca de gregorio

Luca de Gregorio, classe 1966, è cresciuto (ma senza esagerare) in quel di Sesto San Giovanni, alle porte di Milano. Ha fatto le elementari alle XXV Aprile, le medie dai salesiani di Sesto, e il liceo scientifico al Parco Nord (”G.Casiraghi” di Cinisello) dove si è diplomato con un pessimo 42/60 nel 1985. Nello stesso anno si è iscritto alla facoltà di Scienze dell’Informazione dell’Università degli studi di Milano, corso di laurea del quale ha dato solo 15 esami su 18 (studente-lavoratore già dal 1987). E' il fondatore di diverse BBS (Castello dei McGregor, Blu Hotel, Inferno, Galactica, Pandemonium), autore di software (DL Viewer), musicista compositore (non prof.)... attualmente impiegato in RCS Libri spa, dove si occupa di multimedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *