The pros and cons of hitch hiking 1

The pros and cons of hitch hikingQuesta mattina ho lasciato lo scooter in box e ho usato la macchina e, per sopportare meglio il traffico, mi sono ascoltato un vecchio cd di Roger Waters (geniaccio incredibile, ex leader dei Pink Floyd) poco conosciuto: “The pros and cons of hitch hinking”, ossia “i pro e contro dell’autostop”. Grandioso…  veramente un’opera spettacolare alla quale hanno partecipato anche Eric Clapton, il sassofonista David Sanborn, e il tastierista degli Status Quo Andy Bown.

Curiosità: nel 1978 Waters portò due cassette contenenti le versioni demo di questo album e di The Wall ai suoi compagni, che optarono per The Wall, anche se, come raccontato da Nick Mason nella biografia del gruppo, il loro manager Steve O’Rourke pensò che Pros e Cons of Hitch Hiking fosse migliore. Alla fine decisero che The Wall sarebbe divenuto un album dei Pink Floyd e, dopo la sua scissione dalla band, questo è diventato il primo album solista di Roger Waters.

Se ne volete un assaggio…

One comment on “The pros and cons of hitch hiking

  1. Reply TheBags!!! Nov 26,2009 10:47

    I Pink Floyd del dopo Barret erano ROGER WATERS!!!
    Oltre a questo album, consiglio vivamente l’ascolto di “Amused to death” 1992.
    In assoluto reputo quest’ultimo IL capolavoro di Waters.
    Una articolarità dell’album è tra l’altro che è stato registrato in QSound (http://www.qsound.com/index.htm).

    TheBags

Leave a Reply to TheBags!!! Cancel Reply